5 film da vedere su prime video

In questi giorni che ci rimangono di quarantena, siamo tutti alla ricerca di nuovi film e serie da vedere per svuotarci la mente.

Oggi sono qui per parlarvi di 5 film che si possono trovare sul servizio streaming di Amazon prime video, che valgono la pena di essere recuperati.

IL FILO NASCOSTO


Ennesimo capolavoro del regista Paul Thomas Anderson. Il filo nascosto è il suo ultimo film all’attivo, e anche quello che segna il ritiro dalle scene dell’attore Daniel Day-Lewis. Il film si ambienta nella Londra di fine dopoguerra, tra rasi e cappellini racconta la storia di Reynolds Woodcock, uno dei maggiori stilisti dell’epoca. Durante il suo lavoro Raynolds fa la conoscenza di Alma, ragazza caparbia e di bell’aspetto che diventa non solo la sua musa ma anche la sua amante. Incontro che sconvolgerà ben presto la sua vita. Un film esteticamente meraviglioso, elegante, che riflette sul tema della relazione umana, della coppia insinuandosi nelle piccole ossessioni di ognuno di noi.

Un film di una rara bellezza, uno dei più belli del regista statunitense. Con interpretazioni magistrali e immagini di una tale potenza visiva da rimanere negli occhi e nel cuore dello spettatore a lungo. Imperdibile.

PERFETTI SCONOSCIUTI


Grande prova di cinema italiano, è sicuramente il bellissimo Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese. Una pellicola che intreccia la commedia al dramma in maniera più che geniale, un film su più livelli, che trova nella scrittura e nelle interpretazioni il suo vero punto di forza. Un gruppo di amici, una cena, un gioco. in queste poche parole si potrebbe descrivere il punto di partenza, di quest’ottima pellicola di Genovese. In cui le nostre certezze e i segreti che ognuno di noi custodisce nel proprio cellulare, vengono messe a nudo. Un grande esercizio di stile e un’ottimo spunto rendono perfetti sconosciuti un film perfettamente main stream capace di piacere e parlare a un pubblico più vasto possibile.

Un gemma del cinema italiano contemporaneo, che se siete ancora tra i pochi che non hanno avuto occasione di recuperarlo, è ora di rimediare.

ROCKETMAN


Un’altro film da non lasciarsi assolutamente sfuggire dal catalogo, è Rocketman di Dexter Fletcher. Il biopic su Elton John, prodotto da lui medesimo, è un musical che spruzza energia e vitalità da tutti i pori. Narrando dall’inizio della sua infanzia fino alla sua ripresa e disintossicazione, questo film biografico su Elton, mostra i lati più oscuri della sua carriera accompagnati da alcuni suoi brani più celebri. Chiave vincente della pellicola è senza ombra di dubbio lui, Taron Egerton. Che grazie alla sua magistrale interpretazione e alle sue straordinarie doti canore, risulta essere in parte fino a essere quasi irriconoscibile. Un film che meritava molta più visibilità rispetto a quella che ha avuto. Altro punto di forza, i fantastici arrangiamenti dei brani interpretati dallo stesso Egerton.

Un’esplosione di energia vi assalirà durante la visione fino a cantare a squarciagola sul divano tutta la discografia di Elton John.

GUNS AKIMBO


Ormai lo sappiamo se c’è un attore che riesce a scegliere i prodotti più folli del momento quello è Daniel Radcliffe. L’ex maghetto del mondo di Harry Potter sono che anni che colleziona film totalmente fuori dal comune uno dopo l’altro. E non è stato da meno nemmeno questa volta. Guns Akimbo in cui un ragazzo si sveglia e si ritrova le mani inchiodate a due pistole, per partecipare a un gioco letale via streaming. Questo è l’incipit di questa follia cinematografica, in cui humor nero e violenza splatter si fondono per dare vita a una pellicola dinamica e piena di adrenalina, da cui è impossibile distogliere lo sguardo. Daniel Radcliffe è bravissimo nell’interpretare questo eroe un po’ nerd che si ritrova in una gara di sopravvivenza all’ultimo sangue.

Ormai è difficile trovare film davvero sorprendenti, ma guns akimbo è una di quelli a cui vale la pena dare una possibilità anche per del sano intrattenimento.

MAURICE


Tratto dal capolavoro letterario di E. M. Forster, Maurice diretto dal maestro James Ivory è un film di rara bellezza. La storia parte dalla scoperta dell’attrazione reciproca di Clive e Maurice, durante i primi del 900 all’università di Cambridge. Dopo la fine dell’università i due si separano e rincontrandosi solo anni dopo, quando Clive sta per sposarsi, negando la propria omosessualità, Maurice invece accetterà se stesso e intraprenderà una relazione con lo stalliere dell’amico. Un film di rara delicatezza, uno dei migliori di Ivory, una pellicola sull’accettazione di se stessi e sull’amore che a volte siamo disposti a sacrificare per poterci proteggere dal nostro vero io.

Un cult del genere e impossibile da non amare, delicato e commovente, un film che rimane negli anni una grande prova di cinema.

Questi erano i miei consigli cinematografici da gustarsi in questi giorni, spero di esservi stata utile e avervi fatto svagare un po’.

Grazie per aver letto fino a qui e buona visione.

Irene

Irene

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top
en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)
%d bloggers like this:
Skip to toolbar