BIRDS OF PREY E LA FANTASMAGORICA RINASCITA DI HARLEY QUINN

“Soon enough, I was back on my feet. Ready to move on, to make new friends. It was time for Gotham to meet the new Harley Quinn, so I really put myself out there.”

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn è un film della DC uscito nel 2020 diretto da Cathy Yan. Il film è ambientato quattro anni dopo gli eventi accaduti in Suicide Squad.

TRAMA

Harley Quinn (Margot Robbie), dopo aver concluso la relazione con il suo amato Joker, cerca di rialzarsi e superare la rottura, annegando i dispiaceri in cibo e cercando qualche brivido scoppiettante. Purtroppo, Harley presto si ritrova perseguitata da tanti nemici per colpa del suo passato con Joker, primo tra tutti il temibile re del crimine, Black Mask (Ewan McGregor). Mentre cerca di restare viva, incontra altre tre supereroine: Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), Huntress (Mary Elizabeth Winstead) e l’agente di polizia Renee Montoya (Rosie Perez). Solo una cosa le accomuna: Black Mask dà la caccia a ognuna di loro. E così ad Harley Quinn viene una delle sue pazze idee: perché non fare squadra tutte insieme e sconfiggere il nemico?

GIRL POWER

Birds of Prey è uno dei pochi film con un team di vigilanti tutto al femminile. Il film ti fa capire che quando le donne iniziano a collaborare, nessuno può fermarle perché sono imbattibili.

Tutti i personaggi femminili sono fantastici e davvero forti. Vengono introdotti a mano a mano, narrati da Harley in un modo eccentrico, attraverso flashbacks che interrompono la storia ma in un modo tale da non farti confondere.

I DETTAGLI STREPITOSI

Cathy Yan dimostra di essere una direttrice spettacolare per i suoi vari dettagli pazzeschi. Quello che mi ha colpita di più è la scena dove Harley passa un elastico per capelli a Black Canary. Un dettaglio che sembra piccolo e insignificante, ma questo mostra per la prima volta quanto sia non realistico avere i capelli perfetti durante una scena d’azione.

Un film pieno di colori sgargianti, con scene d’azione pazzesche, una colonna sonora che è costantemente presente da farti sentire parte del team. Il film ti fa ridere un sacco e non ti annoia mai. Birds of Prey è sicuramente uno dei migliori film della DC Extended Universe che va sicuramente visto.

Voto: 8/10

Asha

Asha

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top
en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)
%d bloggers like this:
Skip to toolbar