UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI

If you are interested in stories with happy endings, then you would be better off somewhere else. In this story is there not only no happy ending, there is no happy beginning and very few happy things in the middle.

Una serie di sfortunati eventi è una serie tv della Netflix basata sui romanzi di Lemony Snicket, pseudonimo di Daniel Handler (anche se io credo nella teoria dove Lemony Snicket, agente della VFD, stia usando il nome Daniel Handler perché è stato falsamente accusato di omicidio. Vi state chiedendo perché la penso così? Allora dovete per forza iniziare a vedere la serie!)

TRAMA

La serie parla delle sfortunate avventure degli orfani Baudelaire: Violet (Malina Weissman), Klaus (Louis Hynes) e Sunny (Presley Smith). Le loro sfortunate vicende iniziano dalla morte dei genitori a causa di un misterioso incendio e per questo motivo, sono accolti dal Conte Olaf (Neil Patrick Harris). Presto scoprono che il Conte Olaf, in realtà, li ha accolti solo per ottenere il loro patrimonio. I Baudelaire, quindi, cercheranno in tutti i modi di scappare dalle grinfie del Conte. Nel loro viaggio, incontreranno vari conoscenti dei genitori finché non scopriranno il loro legame con un’organizzazione segreta, chiamata VFD e che questa organizzazione potrebbe essere la causa della morte dei loro genitori.

Riusciranno i Baudelaire a scappare dalle grinfie del Conte Olaf? Riusciranno a scoprire che cos’è la VFD e i segreti dei loro genitori? Volete davvero scoprirlo? Vi avverto, come i numerosi tentativi di Lemony Snicket, che questa non è una serie con avventure felici ma è UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI.

UNA DELLE POCHE SERIE CHE SEGUE PERFETTAMENTE I LIBRI

Ho visto davvero tante serie o film tratti dai libri ma questa li supera tutti. Sono davvero sorpresa che la serie abbia seguito i libri (sono 13 by the way) perfettamente, seguendo non solo le scene, ma anche i dialoghi. Essendo i libri vaghi, le nuove scene aggiunte contribuiscono a dare maggior senso agli eventi. Proprio come possiamo vedere nell’ultimo episodio della stagione che finisce per dare delle risposte su questioni che nei libri risultavano irrisolte. Per questo motivo ho preferito il finale della serie invece che il finale dei libri.

COMMENTO

La serie è narrata da Lemony Snicket interpretato dal talentuoso Patrick Warburton. La Netflix ha azzeccato nel scegliere lui perché è stato bravissimo ad interpretare uno dei personaggi più importanti.

Anche gli altri attori non mi hanno delusa. Neil Patrick Harris ha meravigliosamente interpretato il Conte Olaf, uno dei personaggi più complessi della serie. Malina, Louis e Presley hanno reso tantissimo la relazione straordinaria dei Baudelaire.

Ogni due episodi sono trattati da un libro e quindi tutte le scene sono state perfettamente incluse, facendo cosi  giustizia ai libri.

La serie è leggera da vedere, divertente ma allo stesso tempo triste per le sfortunate avventure dei Baudelaire.

I dialoghi sono un’altra cosa speciale, perchè, certe frasi ti colpiscono il cuore.

Se state cercando una serie leggera da vedere, allora vi consiglio di iniziarla perché non ve ne pentirete.

Voto: 8/10

Asha

Asha

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top
en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)
%d bloggers like this:
Skip to toolbar