LA MANO SCARLATTA (THE RED SCROLLS OF MAGIC)

“It’s a classic love story. I hit on him at a party, he asked me out, then we fought an epic magical battle between good and evil side by side, and now we need a vacation.”

La mano scarlatta (The red scrolls of magic) è il primo libro della trilogia “le antiche maledizioni” (the eldest curses) di Cassandra Clare e Wesley Chu. I protagonisti della trilogia sono Alec e Magnus e ogni romanzo ci racconterà un avvenimento del loro passato, presente e futuro. Il primo libro è uscito in Italia il 25 giugno. La recensione non contiene spoilers.

TRAMA

Tutto ciò che Magnus Bane desiderava era una vacanza romantica per tutta l’Europa insieme ad Alec Lightwood, lo Shadowhunter che è diventato il suo compagno. Ma a pochi giorni dal loro arrivo a Parigi, una vecchia amica li raggiunge, portando loro notizie di un culto demoniaco chiamato “la mano scarlatta” che sta seminando caos in tutto il mondo. Da quello che si dice in giro, è stato proprio Magnus a fondare il culto tantissimi anni prima. Ora però il culto ha un nuovo leader che sta compiendo una massiccia opera di reclutamento.

Magnus ed Alec, quindi, sono costretti a viaggiare per l’Europa per trovare il nuovo leader e per fermare La Mano Scarlatta prima che compia ancora più danni. I due personaggi saranno costretti a fidarsi l’uno dell’altro, anche se ciò significherà rivelare i loro segreti. 

UN AMORE CHE STA NASCENDO

Il libro è ambientato durante gli avvenimenti di Città degli Angeli Caduti e quindi come ben sappiamo i due personaggi sono ancora nella fase iniziale della loro relazione. È per questo motivo che Magnus organizza una vacanza per tutta l’Europa con Alec per conoscersi meglio. Alec, un ragazzo timido, è completamente diverso dall’eccentrico Magnus e quindi si sente sempre insicuro su come agire per portare avanti la loro relazione. Quello che non sa è che pure Magnus si sente insicuro di questa relazione perché sta nascondendo i suoi segreti più oscuri dallo Shadowhunter per paura che lui lo lasci. Questo viaggio avvicina i due personaggi, in un modo che non si sarebbero mai aspettati, facendo nascere l’amore grandioso che noi conosciamo leggendo i vari libri della saga.

SEQUEL

Il secondo libro della trilogia “The Lost Book of the White” uscirà l’anno prossimo verso Settembre e verrà ambientato nel 2010, quando Magnus ed Alec hanno adottato Max. Non vedo l’ora di leggere il libro!

Voto: 8/10

Asha

Lascia un commento