SOMEONE GREAT

Someone Great è la rom-con che non ci aspettavamo da Netflix, soprattutto dopo quella serie di film super romantici che ci sono stati proposti ultimamente. Se il titolo può trarre in inganno, lasciatemi chiarire una cosa, non pensate assolutamente che questa sia la classica storia d’amore con la povera ragazza timida e sola che finalmente trova il ragazzo dei suoi sogni, perchè a noi Jenny ci viene presentata al termine della sua favola da principessa.

SOMEONE GREAT AKA LE MIGLIORI AMICHE

Someone Great ci parla di tre ragazze, Jenny, Blair e Erin, tre amiche completamente diverse tra di loro: Jenny la ragazza con il cuore infranto dopo 9 anni di relazione; Blair la ragazza in carriera, responsabile e diligente e Erin, la “peter pan” di turno che non ama le cose serie e che preferirebbe non crescere. L’amicizia tra loro tre è il pilastro di questo film, tutto si svolge intorno a loro, mentre le vediamo crescere in meno di 24 ore. All’inizio del film ognuna di loro deve affrontare delle difficoltà, che sia la fine di una storia o il riuscire ad ammettere di essere innamorati, e mentre cercano di sollevare il morale a Jenny, durante la loro ultima giornata insieme, le vediamo affrontare a testa alta le loro paure e diventare finalmente adulte.

Someone Great è il film che celebra l’amicizia e la difficoltà di lasciarsi alle spalle l’adolescenza e lo fa attraverso tre personaggi dal carattere completamente diverso ma che riescono a collidere perfettamente, rubando l’attenzione alle diverse storie d’amore che sembrano fare da sfondo a questa rom-con. Nonostante ciò, la storia con Nate è un filo conduttore importante, in quanto permette a noi e soprattutto a Jenny di comprendere l’importanza che quell’amore ha avuto, ma soprattutto l’importanza di saper lasciarsi il passato alle spalle.

SOMEONE GREAT AKA NOI STESSE

Someone Great è la rom-con che ci parla di tre ragazze che si supportano a vicenda (alcool e fumo compreso) e che insegnano a loro stesse ad amarsi, a cercare la felicità. E diciamolo, avevamo bisogno di un film del genere, che non ci raccontasse la stessa identica storia ancora una volta. Tutte noi almeno un pochino riusciamo a metterci nei panni di Jenny, Blair o Erin perchè quello che ci viene raccontato è la realtà, forse un po’ addolcita, ma non con un bel fiocchetto sopra.

Un punto forte di questo film, inoltre, è il cast e il loro modo di rappresentare i personaggi. Sono così tanto naturali che viene quasi spontaneo chiedersi quanto sia una finzione. Gina Rodriguez, Brittany Snow e DeWanda Wise sono il trio perfetto di cui guarderesti altri mille film, anche perchè riescono a rappresentare a pieno il girl power di cui abbiamo proprio bisogno, unendolo con del sano trash e della sana ironia.

IL FILM ADATTO PER AMARE SE STESSI

Quindi se avete un pomeriggio libero, avete voglia di sorridere e di rendervi conto che VOI prima di tutto siete le persone più importanti per voi stesse e che la vostra felicità viene prima di quella degli altri, allora Someone Great è il film perfetto per voi.

Voto: 8,5/10

Mels.

Lascia un commento