RICORDANDO L’ 11 SETTEMBRE

19 anni fa, l’11 settembre 2001, avveniva l’attentato alle Torri Gemelle. Un giorno storico, che ha cambiato molte cose e non importa se alcuni sostengono che se ne parli addirittura troppo, quando ci sono stati attentati molto peggiori in posti molto meno celebri di New York, quel momento ha lasciato il mondo con il fiato sospeso. Sono stati giorni intensi, colmi di dolore per quelle morti terribili e di paura per un’eventuale guerra. Momenti difficili, non solo per l’America, ma per il mondo intero, dove la paura stava prendendo il sopravvento. In quel giorno terribile tante vite sono state spezzate e con esse tanti sogni e speranze, distrutti dall’odio e dalla crudeltà dei terroristi.

Questi eventi tragici portano con loro una necessità: quella di raccontarli, affinché non vengano mai dimenticati. E per farlo non si ricorre solo alla televisione, con servizi giornalistici e documentari dedicati, ma anche alla letteratura e, soprattutto, al cinema. Queste storie sono potenti, hanno un impatto visivo che fa sì rimangano impresse per sempre nella mente di chi guarda e ci permettono di non dimenticare. Perché tutti gli eventi terribili devono essere ricordati, per far sì che non si ripetano ed il cinema ci obbliga a non dimenticare, imprimendo questi eventi per sempre su pellicola e raccontandoci storie che ci permettono di sentire meglio il dolore di chi ha perso i suoi cari in quel giorno tragico.

Pertanto oggi vi consiglio 3 film/ documentari che raccontano di questo evento, così da non dimenticarlo:

– World trade center

In questo film del 2006 di Oliver Stone si racconta non del momento dell’attentato, ma di cosa avvenne dopo. I soccorsi infatti durarono diversi giorni e non furono per niente semplici poiché ci furono ingenti perdite anche tra i soccorritori, che tentarono di salvare quante più vite possibili. Questo film in realtà segue il precedente “United 93”, in cui si racconta gli eventi legati al secondo aereo che si sarebbe dovuto schiantare e che vi consiglio di guardare perché anch’esso è molto importante.

– Molto forte, incredibilmente vicino

Il film del 2012, diretto da Stephen Daldry e basato sull’omonimo romanzo di Jonathan Safran Foer, racconta di un bambino che perde il padre nell’attentato alle Torri Gemelle. È un film molto intenso da guardare, delicato e commovente che racconta di come questo terribile fatto abbia cambiato la città di New York, distruggendo un pezzetto delle anime dei suoi abitanti.

– Fahrenheit 9/11

Il regista Michael Moore ha raccolto moltissimi dati e testimonianze prima di realizzare questo docu-film, uscito nel 2004. Lo scandalo che ne seguì l’uscita non fu poco poiché si parla di intrecci tra il governo statunitense e i terroristi, facendo molto discutere riguardo la questione della colpevolezza o meno dell’America in questo attentato. Davvero molto interessante, da recuperare assolutamente per approfondire meglio la questione da un punto di vista un po’ diverso dal solito.

Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti