MARVEL: le nostre storie

COSA SIGNIFICA PER TE LA MARVEL?

Abbiamo chiesto in giro sul twitter cosa significasse per loro la Marvel. Ognuno di noi ha raccontato una propria storia, fatta di ricordi, emozioni e ANSIA. Questa è la Marvel. 

"MARVEL IS magic"

Forse la definizione che più si avvicina per me a questa domanda è: una via di fuga.

Ho da sempre dovuto cercare qualcosa o qualcuno in cui trovare un rifugio, e fortunatamente ad appena 15/16 anni trovai la Marvel (nonostante già conoscessi i suoi supereroi ma abbastanza ‘vagamente.’) Considero la Marvel un mondo in cui scappare dalla realtà di tutti i giorni, dalle difficoltà, dall’ansia, dai semplici momenti no. Ma è soprattutto uno stimolo alla mia fantasia. 

Considero la fantasia una delle parti più essenziali della mente umana ed il fatto che questo mondo ed i suoi personaggi riescano a stimolare la mia fantasia, a tenerla sempre in moto, a stimolare i miei pensieri e la mia scrittura sono cose importanti per me. La Marvel, i suoi personaggi, le caratteristiche di questo mondo che neanche esiste mi rendono veramente felice. Purtroppo non so spiegarlo, ma mi fanno provare emozioni forti che onestamente qualche hanno fa non avrei mai ritenuto possibile poter provare grazie a dei “semplici film/serie di fantascienza”

                                                                       – @njallshalf

 

"MARVEL IS..."

La Marvel è libertà. libertà di espressione, di immaginazione, di pensiero, di emozione. Ognuno di noi può staccare da tutto e da tutti e rifugiarsi nel mondo Marvel per ritrovare un  po’ di sè in ogni singolo personaggio.

  – @larmesdange

La Marvel occupa una grande parte della mia vita, perchè ci sono cresciuta, ho guardato sempre i film con gli eroi Marvel a partire dagli X-Men quando ero piccola,. Io sono chi sono in parte anche grazie alla Marvel. – @spideyparrker

Ho iniziato a seguire il MCU con mia zia, quindi è una cosa che ci avvicina. Inoltre ha molti personaggi in cui mi riconosco, anche solo in parte, e che mi accompagnano da quando sono piccola. Last but not least, mi ha fatto conoscere un po’ di personcine carine.  – @phrenic_

"MARVEL IS..."

La Marvel è un po’ come un rifugio, mi piace inchiudermi in un mondo popolato da supereroi come loro in cui il bene ha sempre la meglio sul male, a differenza del mondo reale in cui il male vince quasi sempre. – @jaekgyllenhell

La Marvel è un mondo pieno di colori ed emozioni che mi fanno evadere dalla vita di tutti i giorni.

– @maisenzaharry

la Marvel è un insieme di ricordi fin da quando ero piccola, dallo Spider-Man di Raimi, ai primi Fantastici 4, fino ai nostri Avengers,è entusiasmo e risate e amici con cui ho condiviso questi film ed è una delle cose che mi ha fatto appassionare al cinema. I’ll stan forever. 

– @jaimelsnnister

"MARVEL IS..."

La Marvel è come una casa, guardo i film fin da piccola (ho iniziato con i Fantastici 4) e da allora quando ne esce uno nuovo lo guardo sempre con la mia famiglia. Sono un po’ cresciuta con loro insomma.

  – @stundaglas

La Marvel è come una seconda casa; sono  cresciuta con questi supereroi e da loro, anche grazie a loro, ho imparato molto. In poche parole, quando penso alla Marvel, penso ad amicizia, amore, speranza, famiglia, al bene che vince sul male. – @rogersqvill

Sono una fan della Marvel solo da 3 anni, ma questi tre anni sono stati belllissimi perchè ho conosciuto persone meravigliose che condividono le mie stesse passioni. Ringrazio Stan Lee per aver creato questo mondo di supereroi meraviglioso,. Grazie per avermi fatto innamorare dei supereroi, di farmi piangere e di farmi ridere. – Asha

"MARVEL IS HOME"

La Marvel, cosa mi ha dato la Marvel. Avrei moltissimo da dire, avrei moltissimo da spiegare. Il mio intento, peró, è cercare di farvi capire perché questi film sono così importanti per me. Ho iniziato a seguire la Marvel quando ero solo una bambina, credevo nelle favole, credevo nell’amicizia, credevo negli eroi. Credevo che nel momento in cui le cose si fossero messe male ci sarebbe stato qualcuno a salvarci. Avevo una grande immaginazione e ne andavo orgogliosa. Con il tempo, crescendo, mi sono allontanata da tutte queste credenze, da tutti questi sogni, nonostante nel mio cuore ci fosse ancora una scintilla di speranza, una piccola parte di me che non aveva mai smesso di crederci. Era il 2016, la mia vita non stava andando benissimo, quando scoprii che doveva uscire un nuovo film della Marvel: Captain America: Civil War. Non avrei mai immaginato che quel film cambiasse tutto. Mi inizia ad interessare di nuovo alla Marvel, iniziai a rivedere i film, a cercare i fumetti. Come mai? È una domanda legittima. Lo è. Beh, in quel momento della mia vita c’erano molte cose che stavo affrontando, c’erano molte cose per le quali avevo bisogno di aiuto e nel momento esatto in cui mi riavvicinai al mondo dei supereroi quella scintilla che si stava lentamente spegnendo si era riaccesa più forte che mai. Ho iniziato a credere di nuovo, non ai superpoteri, ma al coraggio, non ai supereroi, ma nell’umanità. La Marvel mi ha insegnato a credere di nuovo, mi ha insegnato a farmi avanti per le cose importanti, mi ha insegnato a non arrendersi mai. Mi ha fatto capire come nel dolore ci sia forza, come nella tristezza ci sia luce, come nella sofferenza ci sia coraggio. Non credo nei superpoteri o nelle favole ormai, ma credo che ci sia del buono in tutti noi e che quella parte del nostro essere non sia scontata. La Marvel mi ha insegnato questo, mi ha indirizzato verso la persona che vorrei essere. Ho 19 anni e credo negli eroi, non il genere che ti salva da situazioni impossibili, ma il genere che si rialza e combatte, il genere che potresti avere al tuo fianco proprio adesso, quel genere che potresti diventare anche tu.
Benny
La Marvel è casa, emozione, la Marvel è risate, è magia, è effetti speciali, è Avengers, X-Men, è famiglia. La marvel siamo noi. 

Image Sources: Marvel, Disney