SPIDER-MAN: INTO THE SPIDER-VERSE


Anyone can wear the mask. Anyone can be Spider-Man, even you.


Chi mi conosce sa che Spider-Man è sempre stato il mio supereroe preferito. Mi colpiva molto come il suo senso eroico vincesse sempre su tutto, come potesse essere così coraggioso, quando io mi chiedevo cosa avrei fatto con i suoi poteri. Avevo paura della risposta, perché pensavo che in qualche modo stavo deludendo tutto quello che Spider-Man rappresentava e rappresenta.

Ci sono semplicemente personaggi che sono destinati a fare la storia e decisamente Peter Parker  Spider-Man è uno di questi.

LET’S TALK ABOUT INTO THE SPIDER-VERSE, SHALL WE?

Spider-Man, quindi, significa molto per tante persone.

Immagine correlata

La novità di Into the Spider-Verse, (relativamente parlando), sta nel fatto che i protagonisti di questo film provengono tutti da una dimensione diversa e rappresentano la Spider-Persona nel loro Universo. Si parla, dunque, del famoso multiverso, che è spesso, nei fumetti, spunto per nuove storie e nuovi personaggi.

Immagine correlata

Partiamo dall’inizio: Miles Morales, un ragazzino di Brooklyn, viene morso da un ragno radioattivo. Questo – naturalmente – lo porterà ad affrontare non solo i suoi nuovi poteri e la responsabilità che ne deriva, ma anche Kingpin, che desidera Spider-Man morto, in tutte le sue forme. Accompagnato dagli altri Spider-Men provenienti da altre “terre” (Spider-Gwen, Peter Porker, Spider-Noir, Peter Parker, ecc…) riuscirà a controllare le sue spider-skills (basta aggiungere spider trattino qualcosa e here you go: a spidey word), salvando il mondo on the way.

MILES MORALES

Risultati immagini per spiderman into the spider verse gif

Miles è l’emblema di quello che Spider-Man voleva significare ai suoi tempi: una persona può davvero fare la differenza, anche se non ha la precisione di Captain America, non ha la forza di Hulk, non ha il martello di Thor. Peter Parker ha sempre avuto qualcos’altro: un grande cuore e vabbè sì, i superpoteri (dettagli). Allo stesso modo, anche Miles si dimostra essere pronto ad accettare i suoi poteri, pronto ad utilizzarli per fare del bene, per aiutare. Anche se all’inizio non crede che il ruolo gli si addica, anche se non crede in sè stesso, non si arrende, ma aspetta di avere abbastanza sicurezza da poter essere Spider-Man, a tutti gli effetti.

Miles Morales, oltre a infondere coraggio e a dare speranza alle persone che lo circondano e agli spettatori stessi, si forma durante il film, impara che c’è sempre un motivo per aiutare le persone e ironicamente che da un grande potere, derivano grandi responsabilità.

IL MESSAGGIO

Il sentimento che si prova guardando Into The Spider-Verse è di contentezza, di nostalgia, ma anche di speranza.

Risultati immagini per spiderman into the spider verse gif

In fondo è questo quello che la maschera di Spider-Man rappresenta: non i poteri o la forza fisica, è un simbolo di eroismo e di speranza stessa e se decidi di indossarla (ovviamente metaforicamente), vuol dire che ne comprendi le conseguenze, ma anche che accetti quella parte dentro di te che è pronta a scendere sul campo di battaglia e combattere per quello che è giusto, a combattere per chi ancora crede e per chi ha bisogno di aiuto per diventare quello che potrebbe essere.

Tutti possiamo essere Spider-Man.

Sei pronto a rischiare?

VOTO: 9 / 10

Benny

Benny

"I believe in the power of words"

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *

Back to top
en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)
%d bloggers like this:
Skip to toolbar