4 SERIE TV CHE NON DOVEVANO ESSERE CANCELLATE

Molte serie tv, sfortunatamente, vengono cancellate ingiustamente lasciandoci l’amaro in bocca. Ecco a voi 4 serie tv che non dovevano essere cancellate.

SENSE8

“We shared our first breath. Now it’s time to celebrate that breath. Together.”

Sense8 è una delle poche serie che non doveva proprio essere cancellata non solo perché aveva una trama originale ma anche per i temi importanti che trattava. La serie narra delle vicende di otto sconosciuti provenienti da diverse parti del mondo che sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica. I dialoghi, la cinematografia, la colonna sonora, il cast, tutto della serie è arte pura e meritava di meglio. Con un cast di diverse origini, la serie ha trattato temi come la religione, orientamento sessuale e cultura, temi sicuramente che noi avevamo bisogno di vedere apertamente sullo schermo.

La serie tv bruscamente cancellata dalla Netflix nel 2017 dopo la seconda stagione, ha seguito diverse proteste e petizioni dai fan. Dopo circa un mese, Netflix ha annunciato un episodio conclusivo, uscito nel 2018. Pur vedendo l’episodio conclusivo, molti fan sperano ancora nell’uscita della terza stagione perché l’ideatrice della serie ha detto di averla già pronta. Incrociamo le dita, perché mai dire mai.

DAREDEVIL

“They say your whole life flashes before your eyes when you die. And it’s true, even for a blind man.”

Netflix lo scorso anno ha cancellato tutte le serie tv della Marvel, tra cui una delle migliori: Daredevil. Matt Murdock dopo aver perso la vista da bambino a causa di un incidente radioattivo, sviluppa dei sensi sovrumani e li utilizza per combattere il crimine per le strade della sua città nei panni del supereroe Daredevil. La serie cancellata nel 2018 dopo la terza stagione, ha indignato molti fans essendo migliorata sempre di più in ogni stagione. L’ultima stagione è stata eccezionale, con scene di combattimento fenomenali, per non parlare della recitazione degli attori, la cinematografia e i dialoghi. L’unica speranza che noi fans abbiamo è che la Disney+ compri i diritti della serie per continuarla. Speriamo, anche, che le altre serie della Marvel possano essere salvate allo stesso modo.

THE ROYALS

“Just a bitch with money and power”

The Royals cancellata nel 2018 dopo quattro stagioni, ha lasciato l’amaro in bocca a molti fans sopratutto perché è finita con un grandissimo cliffhanger. La serie narra le vicende della famiglia reale di Londra, gli Henstridge, i quali vivono in un mondo di opulenza e tradizione regale, pronta a soddisfare qualsiasi tipo di desiderio. Ognuno di questi però deve ricordarsi anche del proprio dovere a causa della forte pressione pubblica alla quale viene sottoposto. La serie iniziata con un ritmo abbastanza lento, si riprende nelle stagioni successive coinvolgendo gli spettatori. Divertente e con tante scene trash, era piacevole vedere gli episodi ogni settimana anche per le varie storyline dei personaggi. I fans speravano che la serie sarebbe stata salvata da un altro canale, ma purtroppo così non è stato.

SKAM ITALIA

“Vero, però l’Islam dice anche che tutte le persone sono uguali e che nessun uomo dovrebbe mai essere denigrato, insultato o giudicato… ed a me piace più quella parte.”

Skam Italia è il remake della serie norvegese Skam iniziata nel 2018. In ogni stagione la serie segue le vicende di un nuovo personaggio. Purtroppo dopo 3 stagioni la serie è stata cancellata da Tim Vision. Non solo i fan italiani ma anche i fan internazionali dopo la notizia della cancellazione hanno iniziato a twittare e fare petizioni per salvare la serie da un altro canale. Purtroppo, fino ad ora, queste proteste non hanno avuto un buon fine siccome Tim Vision non vuole vendere i diritti della serie. Questa serie, a parere mio uno dei remake migliori, meritava di essere continuata sopratutto perché la quarta stagione sarebbe stata su Sana e quindi sarebbe stata piena di informazioni sull’Islam. Aspettiamo e speriamo che la serie venga salvata perché merita davvero tanto.

Asha

Asha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti