5 FILM DI NATALE (da vedere assolutamente!)

Possiamo praticamente dire che il Natale è ormai alle porte e non poteva mancare la nostra lista di film natalizi.

Pattini d’Argento

Novità di quest’anno è questo capolavoro totalmente made in Russia che non potrà lasciarvi indifferenti. Il film, diretto da Michael Lockshin è disponibile su Prime.

Il film è ambientato nella Russia Imperiale del 1900, e già questo dovrebbe bastare per convincervi a vederlo. Matvey, il nostro protagonista, è un abilissimo pattinatore, che la vigilia di Natale si ritrova senza un lavoro. Per questa ragione decide di unirsi a una banda di ladri sui pattini guidata da Alex.

Alissa è invece la figlia di un ministro, totalmente l’opposto di Matvey: aristocratica, per niente brava sui pattini e con il sogno di studiare all’università. A impedire il realizzarsi del sogno di Alyssa ovviamente ci sono le rigide regole della società russa nei confronti delle donne.

Per puro caso, o forse magia, i destini di Matvey e Alyssa sono destinati a incontrarsi, ma il resto sta a voi scoprirlo.

L’amore non va in vacanza

La commedia romantica del 2006 diretta da Nancy Mayers è mille volte meglio di Love, Actually. Se quindi volete qualcosa di natalizio e che ha anche a che fare con l’Inghilterra fidatevi è scegliete questo gioiellino con Kate Winslet, Cameron Diaz e Jude Law.

Iris e Amanda non potrebbero essere più diverse tra di loro, ma entrambe si preparano ad affrontare il Natale con il cuore spezzato e il disperato bisogno di abbandonare, almeno per un po’, le loro vite. Le due, pur senza conoscersi, decidono di scambiarsi le case: Iris si trasferisce a Los Angeles, mentre Amanda nel cottage di Iris sperduto fra la neve in un piccolo villaggio del Surrey. Nessuna delle due si aspetta di vedere la propria vita cambiare eppure…

Mamma ho perso l’aereo

Che Natale sarebbe senza questo film? Il film del del 1990 scritto e prodotto da John Hughes e diretto da Chris Columbus è ormai parte integrante del Natale, un film senza tempo di cui è impossibile stancarsi.

Penso che la trama ormai la conosciamo tutti. La storia ruota intorno a Kevin, un bambino che viene per sbaglio abbandonato dalla sua famiglia durante le vacanze di Natale. Quello che però poteva essere una pausa dalla sua famiglia numerosa e rumorosa, si rivela essere invece un vero e proprio incubo per Kevin la cui casa viene presa di mira da due ladri alquanto insoliti.

Single per sempre?

Aggiunto proprio in questi giorni su Netflix, Single per Sempre non sarà sicuramente un capolavoro della cinematografia moderna ma è un film davvero carino, perfetto da guardare nel periodo natalizio.

Peter e Nick sono migliori amici e coinquilini da anni e, dopo l’ennesima delusione amorosa di Peter che aveva promesso alla sua famiglia che questo Natale avrebbe portato finalmente un fidanzato a casa, decidono di raccontare alla famiglia di Peter di essersi fidanzati. La madre di Peter ha però segretamente organizzato un appuntamento con il suo personal trainer mandando così in fumo il piano di Peter di presentare Nick come il suo fidanzato. Il resto della famiglia di Peter però ha idee ben diverse su chi Peter vuole davvero frequentare e farà di tutto per regalargli il migliore dei Natali.

Praticamente questo film è un fanfiction portata sul grande schermo e ne vale assolutamente la pena.

The Nightmare Before Christmas

Questo film d’animazione del 1993 diretto da Henry Selick non poteva assolutamente mancare nella nostra lista di film natalizi. La peculiarità di questo capolavoro natalizio è il suo essere un film perfetto sia per Halloween che per Natale.

La storia è ambientata nel paese immaginario di Halloween, governato dal re delle zucche Jack Skeletron. Jack, ormai stanco della sua vita monotona che ruota esclusivamente intorno alla notte del 31 ottobre, insieme al suo cane fantasma Zero si incammina nel bosco ritrovandosi in uno spiazzo circondato da alberi con delle porte incise sul tronco, ognuna rappresentante un diverso simbolo delle festività. Jack decide di aprire la porta a forma di albero di Natale, venendo immediatamente risucchiato all’interno dell’albero per poi trovarsi nella città del Natale. Questo luogo è completamente diverso da ciò a cui Jack è abituato e questo incontro cambierà non solo la vita di Jack e dei suoi concittadini ma anche quella di moltissimi bambini nella notte di Natale.

Sara

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti