DISNEY+: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA NUOVA PIATTAFORMA STREAMING

La Disney ha finalmente annunciato l’uscita della nuova piattaforma streaming, Disney +, in arrivo in America il 12 Novembre di quest’anno. Tra le tante novità, scopriamo insieme le più interessanti.

COME FUNZIONA E QUANTO SI PAGA

Come sappiamo, in questi ultimi anni la Disney ha acquistato i diritti di case di produzione di un certo spessore come la Pixar e la Fox, imponendosi come una delle più importanti industrie cinematografiche. Pagando 6,99 dollari al mese oppure 69,99 dollari all’anno sarà possibile scegliere tra nuove serie tv, classici disney, film marvel e tanti documentari. Inoltre, la piattaforma non si distinguerà molto dalle più conosciute Amazon Prime e Netflix, in quanto offrirà oltre che un format molto simile a quello dei suoi predecessori, anche molte opzioni interattive. Tra queste, per esempio, la possibilità di creare un proprio profilo personalizzato, scegliendo tra i tantissimi personaggi che fanno parte dell’universo Disney. Un’altra ottima scelta è stata quella di mettere a disposizione un servizio di streaming offline, grazie al quale sarà possibile scaricare i contenuti e vederli anche senza l’utilizzo di wi-fi.

COSA ASPETTARCI

Risultati immagini per disney plus

Tra i vari contenuti che saranno presenti sulla piattaforma, sono in progetto nuove serie esclusive disney +. Iniziando da quelle ispirate alla famosa serie di film di Star Wars, per continuare con nuove storie basate sulla vecchia disney, come la serie su High School Musical, per finire con gli spin off dedicati all’universo Marvel.

Sulla piattaforma Disney + ritroveremo, oltre a quelli targati Disney, titoli famosi della Fox, della Pixar, della Marvel, fornendoci così un catalogo molto ampio e pieno di contenuti interessanti.

QUALI SONO GLI SPIN-OFF CONFERMATI

Gira notizia da un po’ di tempo che la Marvel, in collaborazione con la Disney, avrebbe prodotto nuove serie tv dedicate ai famosi e amati supereroi, che non hanno avuto il giusto spazio nei film nel MCU. Questo rumor è stato ufficialmente confermato durante la presentazione della piattaforma, in cui hanno mostrato alcuni titoli che saranno disponibili da Novembre 2019.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è disney-plus-streaming-service-netflix-star-wars-marvel-1113332.jpg
Tra questi ritroviamo:
  • La serie su Falcon e The Winter Soldier. Dopo la loro riunione in Civil War hanno fatto impazzire i fans con la loro chimica e simpatia, facendoci desiderare di avere più momenti come quelli. Quindi i sogni diventano davvero realtà?
  • La serie su Vision e Wanda. Dopo gli avvenimenti in Infinity War sembrano essere diventati una cosa sola, permettendoci di esplorare meglio la loro relazione e le loro storie individuali.
  • La serie su Occhio Di Falco. L’unico degli Avengers originali a non aver neanche il progetto di un film sul suo background, ci darà l’opportunità di conoscere meglio un personaggio tanto amato e tanto iconico come Clint Barton. La Disney, inoltre, ci fa sperare nella presenza nella serie della favorita di Barton, Kate Bishop, destinata a seguire i passi del suo mentore.
  • La serie su Loki. Dopo aver commosso tutti con la sua morte in Infinity War, ritorna sui piccoli schermi il nostro meraviglioso Tom Hiddleston, molto emozionato all’idea di tornare a vestire i panni dell’amato principe di Asgard.
Tra gli altri spin off confermati le serie sulla Saga di Star Wars:
  • The Mandalorian tratterà le avventure di un nuovo guerriero dell’universo di Star Wars, interpretato da Pedro Pascal. La serie verrà ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima del regno di terrore del primo ordine.
  • La serie dedicata a Cassian Ardor, il personaggio interpretato da Diego Luna in Rogue One.

Siamo, quindi, in attesa di ulteriori informazioni, nella speranza che la piattaforma streaming esca presto anche in Italia, mantenendo un catalogo tanto soddisfacente quanto quello americano. Disney, non ci deludere.

Mels e Benny

Lascia un commento